Cosa aspettarsi dalla riunione FOMC del 27 luglio

La riunione del FOMC in programma per il prossimo 27 luglio, salvo clamorose sorprese sulle quali sembra non scommettere nessun analista, dovrebbe concludersi con tassi di interesse di riferimento invariati e con una valutazione in miglioramento della ripresa. Il comunicato dovrebbe mantenere un atteggiamento di cautela, pur ripetendo che il Comitato si aspetta ulteriori graduali rialzi dei tassi nel corso del prossimo futuro a breve medio termine. Continue reading

Pil italiano crescerà meno delle attese: colpa della Brexit?

Il Pil italiano quest’anno crescerà solamente dello 0,8 per cento e nel 2017 ancora meno, dello 0,6 per cento. Ad affermarlo è il Centro studi di Confindustria, che ha ridotto di quasi la metà le proprie precedenti previsioni sulla crescita economica dell’Italia, a causa della decisione del Regno Unito di uscire dall’Unione Europea: una conseguenza diretta della Brexit, pertanto, forse troppo “esagerata” secondo alcuni analisti. Continue reading