I broker binari ormai aumentano il deposito minimo

deposito minimo broker

Agli inizi, quando ancora nessuno aveva mai sentito parlare di opzioni binarie, almeno per quanto riguarda l’Italia, basso era il numero dei broker di opzioni binarie. Poi il boom, quindi tante società iniziarono a spuntare come funghi, e l’offertà si ampliò.

Ma più offerta si tradusse in maggiore concorrenza, così, per accaparrarsi alcuni clienti, certi broker decisero di puntare sulla formula: deposito minimo basso, più utenti registrati.

Effettivamente questo sistema funziona, broker come Topoption hanno acquisito migliaia di clienti con il deposito minimo di 100$. Tuttavia, acquisire clienti da 100$ significa anche acquisire clienti mordi e fuggi, ovvero i tipici utenti che pensano di diventare ricchi partendo da 100$, ovviamente, una volta entrati nel pieno dell’azione, e perso il capitale iniziale, scompaiono rinunciando ai sogni di gloria.

Questi sono gli utenti peggiori per ogni broker, sapete perché?

Perché sono solamente un costo.

Ogni broker non può pensare che gli utenti si registrino in automatico, devono spendere denaro, e pure tanto, in pubblicità. La pubblicità può essere di vario genere, tramite banner, tramite annunci sponsorizzati come quelli molto conosciuti di Google adsense, tramite le affiliazioni pay per sales, e via discorrendo.

Se per ogni cliente acquisito si spendono 200$, e poi questo perde i 100$ depositati e scompare, appare evidente che la perdita netta del broker sarà di 200$ – 100$ = 100$.

Continuare in questo modo non è possibile, quindi, bisogna dare una sterzata alla propria attività. O si trovano dei traders che dopo aver iniziato con 100$ incrementano il capitale in seguito, oppure si innalza il deposito minimo onde evitare di investire su traders ad elevato costo.

Visto che personalmente mi occupo di opzioni binarie, perché io come voi sono un trader, mi sono permesso di porre questa domanda all’assistenza di uno dei tanti broker che ha messo in pratica la formula dell’aumento del deposito minimo. Nello specifico, il broker a cui ho domandato ha innalzato il deposito portandolo da 100$ a 200$.

La risposta che mi è stata data è questa: Abbiamo molti costi di gestione, ogni nostro cliente è un capitale e vogliamo assicurare allo stesso una eccellente permanenza. Questo per dire che non si possono permettere di mantenere traders di basso livello, quelli troppo inesperti e con le tasche vuote.

Beh, mi sembra giusto e corretto, d’altra parte non è pensabile di iniziare a fare trading con qualche euro in tasca, il money management dovrebbe insegnare qualcosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *